ELEVIT COMPRESSE RIVESTITE
196443 |

Disponibilità Fuori stock

18,80 €

( IVA 10% inclusa, spese di spedizione GRATUITE)

Elevit è una preparazione multivitaminica arricchita con minerali e oligoelementi per supportare l'aumentata richiesta di nutrienti nelle donne in gravidanza e durante l'allattamento.
Descrizione
  • Caratteristiche

     

    Categoria farmacoterapeutica

     

    Polivitaminici, associazioni.

     

    Indicazioni

     

    Prevenzione o correzione dei disturbi dovuti a squilibrio o carenza di vitamine o minerali o carenze dietetiche durante la gravidanza e l'allattamento. 

     

    Controindicazioni/Effetti secondari

     

    Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati. ipervitaminosi A o D in atto. pazienti in terapia con vitamina A o con gli isomeri sintetici isotretinoina ed etretinato. il Beta-carotene è considerato una fonte di supplementazione di Vitamina A. compromissione grave della funzione renale. accumulo di ferro. ipercalcemia. grave ipercalciuria. disordini metabolici del ferro e/o del rame. iperfosfatemia. ipermagnesia. nefrolitiasi. urolitiasi. 

     

     

  • Posologia

     

    Una compressa al giorno da assumere intera con un bicchiere d'acqua (0,25 l), preferibilmente durante i pasti. In caso di nausea mattutina, si raccomanda di assumere la compressa a mezzogiorno o alla sera. La durata del trattamento raccomandata è di un mese prima del concepimento (o quando si programma una gravidanza), per tutto il corso della gravidanza e dell'allattamento. 

  • Avvertenze

     

    Precauzioni d'uso

     

    Non superare la dose consigliata. Dosaggi molto elevati di alcuni componenti, in particolare Vitamina A, Vitamina D, ferro e rame possono nuocere alla salute. I pazienti che assumono altri preparati mono- o multivitaminici o qualsiasi altro medicinale o che sono in trattamento medico devono consultare il medico o il farmacista prima di prendere questo medicinale. Questo medicinale deve essere assunto con particolare cautela insieme a qualsiasi altro prodotto, inclusi gli integratori e/o cibi/bevande fortificate, contenenti Vitamina A, gli isomeri sintetici isotretinoina ed etretinato o beta-carotene poichè dosi elevate di questi composti possono nuocere al feto e causare ipervitaminosi A. Questo medicinale deve essere assunto con particolare cautela insieme a qualsiasi altro prodotto, inclusi gli integratori e/o cibi/bevande fortificate, contenente Vitamina D poichè dosi giornaliere elevate di questo composto possono causare ipervitaminosi D. Alte dosi di ferro possono essere dannose. L'acido folico, la Vitamina B 12 ed il ferro possono mascherare alcune forme di anemia. Questo medicinale non contiene iodio. Dovrebbe essere fornita un'adeguata integrazione di iodio. Questo medicinale contiene lattosio (45,78 mg/compressa) e mannitolo (58,90 mg/compressa) come eccipienti. I pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, deficienza della lattasi di Lapp o malassorbimento di glucosio-galattosio non devono assumere questo medicinale. Il mannitolo può avere un lieve effetto lassativo. Questo medicinale contiene olio di soia. I pazienti che sono allergici alle arachidi o alla soia non devono usare questo medicinale. 

     

    Gravidanza e allattamento

     

    Il medicinale è indicato durante la gravidanza e l'allattamento, tuttavia si raccomanda di non superare il dosaggio consigliato. Come per ogni medicinale, consultare il medico. Durante la gravidanza e l'allattamento, l'assunzione giornaliera non deve superare i 2500 mg di calcio, 2000 UI (50 mcg) di vitamina D e 3000 mcg (10000 UI) di Vitamina A. L'assunzione di cibi ricchi di Vitamina A (ad esempio fegato o prodotti derivati dal fegato) e/o vitamina D e l'assunzione di cibi e bevande fortificati, che possono contenere livelli elevati di tali vitamine, deve essere tenuta in considerazione. Dosi di vitamina A superiori a 10000 IU/die sono risultati essere teratogeni se somministrati durante il primo trimestre di gravidanza. Di conseguenza, questo medicinale deve essere assunto con particolare cautela insieme a qualsiasi altro medicinale contenente Vitamina A, gli isomeri sintetici isotretinoina ed etretinato o il beta-carotene poichè dosi elevate di questi composti possono nuocere al feto. Un sovradosaggio cronico di vitamina D può essere dannoso per il feto. L' Istitute of Medicine (USA) ha fissato il livello massimo accettabile di assunzione della Vitamina D (UL) a 50 mcg (2000 IU) al giorno per le donne in gravidanza. questa dose è considerata sicura. Un compressa contiene 500 IU per compressa (12,5 mcg) di Vitamina D. Un sovradosaggio di vitamina D deve essere evitato in quanto una ipercalcemia permanente può comportare ritardo di sviluppo fisico e mentale, stenosi supravalvolare, aortica e retinopatia nel bambino. Negli animali, un sovradosaggio di vitamina D durante la gravidanza ha mostrato effetti teratogeni. Non c'è evidenza che la vitamina D alle dosi raccomandate sia teratogena nell'uomo. Un sovradosaggio prolungato di vitamina D può essere dannoso per il neonato. Le vitamine e i minerali in questo medicinale sono secreti nel latte materno. Questo deve essere tenuto in considerazione nel caso in cui il neonato stia ricevendo una qualsiasi di queste integrazioni. L' Istitute of Medicine (USA) ha fissato il livello massimo accettabile di assunzione della Vitamina D (UL) a 50 mcg (2000 IU) al giorno per le donne in allattamento. questa dose è considerata sicura. Un compressa contiene 500 IU per compressa (12,5mcg) di Vitamina D. 

     

    Effetti indesiderati

     

    In generale questo medicinale è ben tollerato. Tuttavia frequentemente possono verificarsi sintomi gastrointestinali (ad esempio malessere addominale, stipsi, flatulenza, vomito, diarrea e nausea) che in genere non richiedono la sospensione del trattamento. Se si verifica una reazione allergica, il trattamento deve essere interrotto e deve essere consultato un medico o farmacista. In casi molto rari(<1/10,000) sono state segnalate reazioni da ipersensibilità tra cui esantema, asma, angioedema ed orticaria. Gli effetti indesiderati sono catalogati per frequenza come segue: molto comuni (1/100, <1/10) non comuni (1/1000, <1/100), rari (1/10000, < 1/1000) e molto rari (<1/10000), non noti. Patologie gastrointestinali. Comuni: malessere addominale, stitichezza, flatulenza, vomito, diarrea, nausea. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione. Rari: reazioni allergiche: orticaria, gonfiore del viso, sibilo, arrossamento della pelle, eruzione cutanea, vesciche, shock. Patologie del sistema emolinfopoietico. Non noti: anemia emolitica in alcuni pazienti con deficienza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi. Disturbi del metabolismo e della nutrizione. Non noti: ipercalciuria. Patologie del sistema nervoso. Non noti: cefalea, capogiro, insonnia, nervosismo. Si può osservare una leggera decolorazione dell'urina. Questo effetto non è dannoso ed è dovuto alla Vitamina B2 presente nella formulazione. Il prodotto contiene ferro che può conferire colore nero alle feci, ma questo fenomeno non ha alcuna rilevanza clinica.

     

    Interazioni

     

    La somministrazione concomitante di antiacidi e preparati a base di ferro per via orale può ridurre l'assorbimento del ferro. Si consiglia di interporre un intervallo di tre ore tra la somministrazione di antiacidi e di preparati a base di ferro per via orale. La somministrazione orale di preparati a base di ferro inibisce l'assorbimento delle tetracicline da parte dell'apparato gastrointestinale e viceversa, determinando una diminuzione delle concentrazioni sieriche sia dell'antibiotico che del ferro. Qualora si renda necessaria la somministrazione concomitante di entrambi i medicinali, i pazienti devono assumere la tetraciclina 2 ore dopo o 2 ore prima della somministrazione di ferro per via orale. Sono state osservate interazioni con i seguenti medicinali: Levodopa, bifosfonati, fluorochinoloni, penicillamina, tiroxina, digitale e diuretici tiazidici.

     

    Conservazione

     

    Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. conservare nella confezione originale per proteggerlo dalla luce.   

  • Composizione
    Vitamina A (retinolo) sotto forma di vitamina A sintetica concentrato polvere: vitamina a palmitato secco 250 cws
    Vitamina B1 (tiamina nitrato)
    Vitamina B2 (riboflavina)
    Vitamina B6 (piridossina cloridrato) sotto forma di rocoat piridossina cloridrato 33 e 1/3%
    Vitamina B12 (cianocobalamina) sotto forma di polvere allo 0,1% idrosolubile: vitamina b12 0,1% ws
    Vitamina C (acido ascorbico) sotto forma di calcio ascorbato diidrato
    Vitamina D3 (colecalciferolo) sotto forma di colecalciferolo concentrato (in polvere dispersibile in acqua): vitamina D3 di tipo 100 cws secco
    Vitamina E (DL- α - tocoferolo acetato) sotto forma di alfa- tocoferil acetato concentrato (in polvere): vitamina e 50% di tipo cws/s secco
    Calcio pantotenato
    Biotina
    Nicotinamide
    Acido folico
    Calcio sotto forma di calcio ascorbato diidrato sotto forma di di calcio pantotenato sotto forma di di calcio fosfato dibasico anidro
    Ferro sotto forma di di ferroso fumarato
    Magnesio sotto forma di magnesio ossido leggero sotto forma di di magnesio idrogeno fosfato triidrato sotto forma di di magnesio stearato
    Manganese sotto forma di manganese solfato monoidrato determinato dai mg di ferroso fumarato
    Rame sotto forma di di rame solfato anidro
    Fosforo sotto forma di calcio fosfato dibasico anidro sotto forma di magnesio idrogenofosfato triidrato zinco sotto forma di zinco solfato monoidrato
    Zinco sotto forma di zinco solfato monoidrato
    Eccipienti:
    Nucleo della compressa
    - lattosio monoidrato
    - mannitolo
    - macrogol 400
    - glicerolo distearato
    - gelatina
    - cellulosa microcristallina
    - etilcellulosa
    - amido di sodio glicolato
    - magnesio stearato
    - povidone k90
    - povidone k30
    Rivestimento della compressa:
    - ipromellosa
    - dispersione acquosa di etilcellulosa (etilcellulosa, sodio iauril solfato, alcool cetilico)
    - macrogol 6000
    - talco
    - titanio diossido (E171)
    - ossido di ferro giallo (E172)
  • Analisi quantitativa per 1 compressa
    Vitamina A (retinolo) 3600 U.I.
    Vitamina B1 (tiamina nitrato) corrispondenti a 1,55 mg
    - tiamina cloridrato 1,6 mg
    Vitamina B2 (riboflavina) 1,8 mg
    Vitamina B6 (piridossina cloridrato) 2,6 mg
    Vitamina B12 (cianocobalamina) 4,0 mcg
    Vitamina C (acido ascorbico) 100,0 mg
    Vitamina D3 (colecalciferolo) 500 U.I.
    Vitamina E (alfa- tocoferil acetato) 15 U.I.
    Calcio pantotenato 10,0 mg
    Biotina 0,2 mg
    Nicotinamide 19,0 mg
    Acido folico 0,8 mg
    Calcio sotto forma di calcio ascorbato diidrato sotto forma di di calcio pantotenato sotto forma di di calcio fosfato dibasico anidro 125,0 mg
    Ferro sotto forma di di ferroso fumarato 60,0 mg
    Magnesio sotto forma di magnesio ossido leggero sotto forma di di magnesio idrogeno fosfato triidrato sotto forma di di magnesio stearato 100,0 mg
    Manganese sotto forma di manganese solfato monoidrato determinato dai mg di ferroso fumarato 1,0 mg
    Rame sotto forma di di rame solfato anidro 1,0 mg
    Fosforo sotto forma di calcio fosfato dibasico anidro sotto forma di magnesio idrogenofosfato triidrato zinco sotto forma di zinco solfato monoidrato 125,0 mg
    Zinco sotto forma di zinco solfato monoidrato 7,5 mg
  • Formato:

    30 compresse in blister.

     

  • Codice ministeriale: 037072016
Resi e spedizioni

Resi

La merce può essere resa a È QUI S.p.A. se:

  • La comunicazione viene fatta entro 48 ore dal ricevimento della merce
  • Le confezioni del prodotto sono integre

Il costo della spedizione è a carico di chi fa richiesta il reso.

È QUI S.p.A. accetta il reso di confezioni aperte solo se il prodotto risulta essere difettoso all’origine. I prodotti devono essere resi all’interno delle loro confezioni originali e impacchettati per il trasporto; in caso contrario il corriere non è autorizzato al ritiro.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il nostro Servizio Clienti scrivendo una mail a servizioclienti@equispa.it.

Spedizioni

Per gli ordini fatti entro le ore 12.00 è prevista la consegna per il giorno successivo. Ritardi rispetto a questa tempistica possono generarsi per l'organizzazione delle consegne da parte del corriere, in particolar modo nelle zone disagiate.

Il corriere non consegna il sabato e la domenica, quindi gli ordini eseguiti nel fine settimana (da venerdì sera a domenica) saranno presi in carico e quindi spediti il lunedì successivo; di conseguenza anche il numero di tracking sarà inviato all’email indicata nei dati dell’ordine solo la sera del lunedì.

Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie. Maggiori dettagli OK